Bando 2017

»Prize Competition Announcement 2017 

1) Con il premio L’anello debole la Comunità di Capodarco assegna un riconoscimento ai migliori audio e video cortometraggi giornalistici (inchieste, reportage, documentari), ai migliori video cortometraggi di fiction, e ai migliori “web-doc” a forte contenuto sociale e/o ambientale, realizzati con qualsiasi tecnica (animazione compresa).

2) Il concorso è internazionale. Non sono posti vincoli di nazionalità, età o professione.

3) Le 6 sezioni a cui è possibile partecipare sono:
      a) audio cortometraggi (inchieste, reportage, documentari, podcast)
      b) video cortometraggi della realtà (inchieste, reportage, documentari)
      c) video cortometraggi di fiction
      d) video Cortissimi della realtà
      e) video Cortissimi di fiction
      f) video “Ultracorti” 

4) Saranno ammessi alla selezione finale i prodotti audio e video caratterizzati da elevato livello tecnico e narrativo, da apprezzabile qualità giornalistica o filmica, da linguaggio e approccio rispettosi delle sensibilità di tutti, in particolare dei soggetti più fragili e marginali. A meno che non contengano particolari attributi qualitativi o di originalità, i prodotti volti prevalentemente a descrivere e promuovere attività di associazioni non profit o di enti pubblici non saranno ammessi alla selezione finale.


Selezione

5) La pre-selezione dei materiali audio e video pervenuti verrà effettuata da un gruppo di persone indicate dalla Comunità di Capodarco e dalla redazione di Redattore sociale.

6) La giuria di qualità del premio sceglierà e voterà tra quelle pre-selezionate le opere finaliste per ciascuna sezione, che saranno poi sottoposte al giudizio della giuria popolare.

7) La giuria popolare sarà composta da persone di diverse fasce di età, compresi studenti delle scuole superiori, che avranno fatto specifica richiesta di iscrizione. I giurati popolari voteranno le opere finaliste nel corso del “Capodarco l’Altro festival” secondo un apposito regolamento che stabilisce criteri e modalità in base ai quali potranno essere assegnati i voti. Ogni giurato popolare sarà munito di un tesserino di riconoscimento.

8) I voti delle giurie di qualità e quelli della giuria popolare saranno opportunamente ponderati in base al suddetto regolamento. I vincitori saranno proclamati nella giornata conclusiva del “Capodarco l’Altro festival” 2017.


Premi

9) Le opere vincitrici saranno 6, una per ciascuna delle sezioni in concorso. Sono possibili premiazioni ex-aequo.
Per ciascuna sezione la relativa giuria di qualità potrà assegnare il “Premio speciale della giuria” ed eventuali menzioni. Anche la Comunità di Capodarco potrà assegnare uno o più premi speciali scegliendo tra tutte le opere in concorso. 

10) Alle 6 opere vincitrici verrà assegnato un monile con il simbolo del premio e un premio in denaro:
      a) audio cortometraggi: 1.500 euro
      b) video cortometraggi della realtà: 1.500 euro
      c) video cortometraggi di fiction: 1.500 euro
      d) video Cortissimi della realtà: 1.000 euro
      e) video Cortissimi di fiction: 1.000 euro
      f) video “Ultracorti”: 1.000 euro
In caso di ex-aequo il premio in denaro sarà diviso. Alle opere che riceveranno il “Premio speciale della giuria” e il “Premio speciale della Comunità di Capodarco” verrà assegnato un monile con il simbolo del premio.

 

Premi speciali: “Web-doc” e “Volontariato oltre gli stereotipi”

11) Nell’edizione 2017 verranno assegnati 2 premi speciali:
- Il premio speciale “Web-doc” - promosso e assegnato dall’Agenzia giornalistica Redattore Sociale - al migliore documentario concepito e realizzato per internet e volto alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi sociali e ambientali. I web-doc potranno essere: segnalati dagli stessi responsabili/autori; segnalati da terzi; individuati direttamente dall’organizzazione. Ogni segnalazione dovrà essere inviata via e-mail alla segreteria del festival, indicando titolo del web-doc e link di riferimento e ogni altra informazione ritenuta utile. Iresponsabili/autoridel web-doc vincitore riceveranno un monile con il simbolo del premio.
- il premio speciale “Volontariato oltre gli stereotipi” - promosso e assegnato da BiR Onlus (Associazione bambini in Romania) - per il miglior video cortometraggio di durata inferiore a 6 minuti che abbia trattato i temi del volontariato e delle esperienze di cittadinanza attiva con un linguaggio innovativo, che sappia coinvolgere e che sia rivolto soprattutto ai giovani. Il vincitore verrà scelto tra i partecipanti alle sezioni “Cortissimi della realtà”, “Cortissimi di fiction” e “Ultracorti” e riceverà un premio in denaro di € 1.000. L’opera verrà annunciata e proiettata nella serata finale del “Capodarco L’Altro Festival” 2017.


Iscrizione e partecipazione

12) Si può partecipare al premio L’anello debole con una sola opera per ogni sezione. Non è ammessa la partecipazione a più sezioni con lo stesso video. Non è ammessa la partecipazione alla sezione audio con la stessa opera presentata in una sezione video, né viceversa.
Le opere devono avere le seguenti caratteristiche:
a)    audio cortometraggi: opere di durata non inferiore a 3’ e non superiore a 25’. Nel caso di opere in lingua straniera le stesse dovranno essere corredate dalla trascrizione integrale dell’audio in italiano (preferibile) o inglese;
b)    video cortometraggi della realtà e video cortometraggi di fiction: opere di durata non inferiore a 6’ e non superiore a 25’. Nel caso di opere in lingua straniera le stesse dovranno essere sottotitolate in italiano (preferibile) o inglese;
c)    video Cortissimi della realtà e video Cortissimi di fiction: opere di durata non inferiore a 61” e non superiore a 6’. Nel caso di opere in lingua straniera le stesse dovranno essere sottotitolate in italiano (preferibile) o inglese.
d)    video Ultracorti: opere di durata non superiore a 60”. Nel caso di opere in lingua straniera le stesse dovranno essere sottotitolate in italiano (preferibile) o inglese.

13) Formati e supporti richiesti:
a)    audio cortometraggi: formato .mp3 a 128 Kbps-44 Hz o superiore;
b)    video cortometraggi, Cortissimi e Ultracorti: formato DVD-VIDEO (PAL) o Blu Ray e formato .mp4 alla massima risoluzione, aspetto 16/9.
Ogni opera video - ad eccezione dei video Ultracorti - dovrà essere accompagnata da un trailer o da un estratto a discrezione dell’autore di durata tra 1’ e 2’. Il video dovrà essere in formato .mp4 di alta qualità.

14) La quota di partecipazione al premio è di € 15,00 (quindici) per ogni opera in concorso.

15) L’iscrizione va fatta scegliendo una delle seguenti modalità:
a)      online attraverso la piattaforma Movibeta (http://festival.movibeta.com), effettuando l’upload dell’opera, compilando la scheda di iscrizione e di liberatoria e versando la quota di partecipazione (art. 14):

b)    tradizionale + mail, inviando l’opera su supporto fisico (DVD video o Blu Ray o CD audio o chiavetta USB) in base alle seguenti indicazioni:

  • ogni opera dovrà essere spedita in doppia copia, per ciascuno dei formati indicati all’art. 13, all’indirizzo: Segreteria del premio “L’anello debole”, c/o Comunità di Capodarco, Via Vallescura n. 47 - 63900 Capodarco di Fermo (FM)
  • per ogni opera dovranno essere allegati: scheda d’iscrizione e di liberatoria disponibile a questo link, compilata in ogni parte e firmata; un breve curriculum dell’autore/i; una fotografia dell’autore/i; copia della ricevuta del versamento della quota di partecipazione (art. 14). Il materiale appena descritto va inviato anche via mail all’indirizzo info@capodarcolaltrofestival.it.
  • il versamento della quota di partecipazione, indicando come causale "L’anello debole 2017", potrà essere effettuato:
     I) tramite bonifico bancario, codice Iban: IT42U0615069661CC0221003899 (Swift: CRFEIT3FXXX)
    II) tramite bollettino sul conto corrente postale n. 52395126, intestato a Redattore sociale s.r.l.
    III) tramite bonifico o giroconto sul conto corrente postale codice Iban: IT41R0760113500000052395126

16) I materiali audio o video potranno essere inediti o editi, purché realizzati e/o trasmessi dopo l’1 luglio 2015.

17) Nel caso di partecipanti minorenni la domanda di iscrizione dovrà essere compilata e sottoscritta da un genitore o chi ne fa le veci, indicando di seguito il nome e cognome del ragazzo/a partecipante.

18) Le iscrizioni al premio dovranno essere inviate entro venerdì 14 aprile 2017 (per le spedizioni con posta tradizionale, farà fede la data del timbro postale).
Le opere potranno essere restituite su richiesta dell’autore, le spese di spedizione saranno a carico del richiedente.

Diffusione e archiviazione

19) Le opere verranno proiettate e trasmesse durante l’edizione 2017 del “Capodarco l’Altro Festival” in diversi luoghi della provincia di Fermo a uso della giuria popolare e di tutta la cittadinanza interessata.

20) Le opere che supereranno la pre-selezione di cui all’art. 5 saranno pubblicate sul sito del premio e del festival www.capodarcolaltrofestival.it, secondo l’opzione scelta dall’autore nella scheda di iscrizione e di liberatoria. Potranno inoltre essere pubblicate sui siti web del Corriere della Sera (www.corriere.it) e del network di Redattore sociale.

21) Il materiale ricevuto verrà conservato in un archivio pubblico presso la Comunità di Capodarcodi Fermo, consultabile da chiunque previa espressa richiesta all’organizzazione. Le copie donate all’archivio saranno utilizzate a fini educativi, di studio e ricerca, di informazione e di diffusione della conoscenza dei temi sociali e ambientali, ad esclusione di ogni utilizzo commerciale.

Norme generali

22) Gli autori si assumono la responsabilità del materiale girato. I contenuti delle opere presentate in concorso devono essere in regola per quanto riguarda l’assolvimento dei diritti Siae e con la vigente normativa sul diritto d’autore. Il Capodarco l’Altro Festival declina ogni responsabilità in tal senso.

23) Gli autori delle opere finaliste del concorso durante il Festival saranno ospiti della Comunità di Capodarco.

24) In caso di controversie è competente il tribunale di Fermo.

25) La partecipazione al concorso comporta l’accettazione e l’osservanza di tutte le norme del presente bando.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Tel. 0734 681001
Fax: 0734 681015
info@capodarcolaltrofestival.it
www.capodarcolaltrofestival.it

»Scarica il bando 2017 in PDF

 

Testo pù grandeTesto più piccoloStampa

Condividi su: